20 ottobre 2019
Aggiornato 08:30
La notizia ufficializzata in vista della tappa che parte da Conegliano

Latteria di Soligo debutta al Giro d’Italia

Lunedì a Belluno sfida tra i fornelli in piazza

SOLIGO - «Un sogno straordinario ed una soddisfazione unica per la nostra realtà che partecipa ad un evento così importante e soprattutto alla quale è stato riconosciuto il valore dei suoi prodotti». Lorenzo Brugnera, presidente della Latteria di Soligo, non sta nella pelle. Domani la carovana del Giro d’Italia finalmente parte da Conegliano e in questa occasione la Latteria di Soligo ufficializza la sua prima partecipazione al Giro d’Italia. Una manifestazione che sta portando i suoi prodotti lungo tutto lo stivale. La Latteria di Soligo, infatti, quest’anno partecipa per la prima occasione al Giro d’Italia come sponsor tecnico della squadra Liquigas Cannondale. I prodotti della latteria di casa nostra sono stati inseriti nella dieta della squadra su espressa scelta del dottor professor Roberto Corsetti . Il divieto dell’uso di integratori assunti tramite flebo durante il Giro ha rilanciato l’utilizzo nella dieta di prodotti tradizionali. Proprio quelli della Soligo sono risultati per qualità, genuinità e sicurezza alimentare molto affidabili e utili alla dieta dei campioni della Liquigas.

«Come non essere soddisfatti e orgogliosi sapendo che questi campioni si nutrono dei nostri prodotti – aggiunge il Presidente Brugnera – Inoltre i nostri formaggi seguono le tappe partecipando a delle degustazioni mirate. Lunedì prossimo, giorno di riposo del Giro, saranno, invece, gli ingredienti di una originale gara di cucina che si svolgerà in piazza a Belluno organizzata dalla Olis in collaborazione con Ascom e Consorzio Dolomiti turismo». I prodotti della Soligo vengono consumati dalla squadra di ciclisti a colazione, momento topico della preparazione del fabbisogno energetico degli atleti. In particolare il dottor Corsetti ha selezionato il latte Soligo alta digeribilità plus, il drink probiotico, la ricotta e la Casatella Trevigiana Dop. Immancabili a cena la mozzarella Soligo Stc, il Soligo Oro e il Soligo barricato al pepe che ha entusiasmato il gruppo.