8 aprile 2020
Aggiornato 18:30
Dall’11 gennaio

Canadiens a Pitti Uomo 2011

La tradizione dei grandi viaggi si fonde con un senso di modernità e dà vita ad atmosfere in cui convivono note retrò e innovazione hi-tech. Perfetto connubio di eleganza e sportività

MILANO - Ama la vita metropolitana e dinamica, il piacere dell’avventura e della sfida: l’uomo CanadiensÒ indossa capi autentici, innovativi e ricercati. Così, la collezione autunno/inverno 2011-2012 esprime il suo spirito indomito in un total look urbano, la cui anima sportiva fa capolino accanto ad una creatività sofisticata, dal sapore vintage. Un’eleganza che non soffre il freddo.

Giacche a vento, piumini, bomber, field jacket, parka, new blazer e smanicati utilizzano stretch membranati, tessuti hi-tech e ultraleggeri altamente performanti che rimandano ad uno stile disinvolto e grintoso, dal design contemporaneo. Meritano una citazione a parte il «Micro Rip’ una ultraleggera microfibra water prof armaturata a disegno rip stop, tecnica e sofisticata, il «Techno Prince», un tessuto altamente performante dall’effetto cotone e il «Vintage Touch», un tessuto mano-pesca, idrorepellente dalla particolare armatura abbinata alla compattezza di filati supertorti.

Nella nuova collezione, i capi spalla sono pratici e comodi,. Il guardaroba, versatile e vario. La parola d’ordine: utilità chic. Per la vita in città, l’irrefrenabile creatività dello stile CanadiensÒ si rinnova e trova la sua massima espressività in duvet nordici, sempre più impalpabili e al contempo protettivi. Tra questi, i piumini compact iperlight proposti in un sacchettino di 40 x 30 centimetri che, una volta aperto, «scoppia» in tutta la sua leggerezza come un ipotetico airbag.

«Il domani si cerca nel passato»: CanadiensÒ ha sondato le sue radici e cercato negli archivi per riscoprire capi storici di grande successo, ridisegnarli e riproporli in chiave moderna. Nasce così, tra innovazione e sperimentazione, il «montgomerypiumino» o il «piumino-montgomery», un nuovo classico che provoca e colpisce anche per i colori inusuali e attualissimi in cui viene proposto. E poi citazioni in stile British- Scottish, con check Principe di Galles, moderno dal sapore retrò, su giacconi, field jacket e new blazer dal gusto sartoriale con tessuti super battuti e water-wind proof, dalla gradevole mano-pesca evergreen. Per uno stile evoluto e ricercato.

La linea EXPLORER ribadisce anche per la prossima stagione la sua fibra tenace e indomita. La natura più estrema di Canadiens® è immediatamente riconoscibile anche grazie al famoso logo «Expedition Canada Alaska – Trans Glacier» che campeggia sulla manica e dalla cucitura interna rosso passione. La passione per l’avventura diviene la materia ‘invincibile’ per capi adrenalinici di straordinaria tecnicità e di altissima performance.

Convince sempre più la ricca e caldissima maglieria CanadiensÒ, con maglioni in pura lana ed alpaca, a grosse trecce con jacquard norvegesi, ricciolini effetto montone, lane infeltrite a coste e altri mille giochi di sovrapposizioni di tessuto tartantricot e Principe di Galles. Si tratta di un’ampia gamma di proposte, ideali sia per la vita in città, che per lunghe passeggiate all’aperto. Sportivo e chic, l’uomo CanadiensÒ ama la provocazione e il gioco della moda.

Il lato più autentico della natura, rappresentato dai capi evergreen riproposti in un look contemporaneo, è contrapposto ad un mondo civilizzato, in cui l’abbigliamento è più sofisticato e volitivo. La nuova collezione CanadiensÒ racchiude l’essenza di questi due mondi e offre all’uomo l’opportunità di essere sempre se stesso, indiscusso protagonista dell'inverno nella grande città.

www.canadiens.it

YUCON Grande ricerca per il questo parka compact iper-light proposto in un sacchettino di 40 x 30 centimetri. Un concept decisamente evoluto giocato all’insegna della leggerezza e della praticità. 300 grammi di piume selezionatissime (90/10) racchiuse in un tessuto superligh (95 grammi) opacizzato ma dai riflessi cangianti. Un materiale innovativo, una microfibra dalla mano piena e nello stesso tempo sfuggente. Proposto in una sola declinazione colore: bluette con interno white.

BAYTOWN Un’eleganza ‘silenziosa’ frutto di tecniche di lavorazione d’avanguardia. Mixa sapore sartoriale, gusto retrò e prestazioni futuristiche questa proposta firmata CanadiensÒ. Il tessuto Principe di Galles in cotone diviene altamente performante grazie a membrane interne a alto contenuto tecnologico e finissaggi in superficie. Ha sottolineare lo stile british il colletto in velluto a coste.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal