28 marzo 2020
Aggiornato 18:30
Il primo roadhouse grill in un centro commerciale

Inaugurato il roadhouse grill Busnago

Prossime aperture: Rovigo, San Lazzaro (BO), Roma Salaria, Milano Stazione Centrale

MODENA - Roadhouse Grill ha aperto oggi a Busnago, in provincia di Monza Brianza, la 23ma steakhouse della catena lanciata nel 2001 dal Gruppo Cremonini, che si caratterizza per l'offerta di carni alla griglia in un ambiente informale, con servizio al tavolo e si rivolge ad un ampio pubblico, in particolare alle famiglie.
Si tratta del primo Roadhouse Grill aperto all’interno di un Centro Commerciale, un nuovo canale di sviluppo della catena per il quale è stato messo a punto un format adeguato al mercato delle food court dei centri commerciali, dove la velocità del servizio è un importante valore aggiunto per i clienti. Questa nuova tipologia, caratterizzata principalmente da una superficie più piccola e con orari di servizio differenti, va ad affiancarsi a quella già ampiamente collaudata dei ristoranti Roadhouse Grill aperti lungo le arterie stradali ad alta percorrenza e che sta riscontrando un ampio successo di pubblico.

Il nuovo locale, ubicato all’interno del Centro Commerciale il «GLOBO» di Busnago, nella food court del 1°piano (entrata da viale Italia 197, Busnago, oppure via Berlinguer, 48, Cornate d’Adda), si estende su una superficie di 460 metri quadrati, con 140 posti a sedere.

La steakhouse di Busnago sarà aperta al pubblico 7 giorni su 7, con orario continuato, dalle 12,00 alle 24,00. Il menù prevede un vasto assortimento di piatti unici a base di carne alla griglia (Ribeye, New York Strip, Filet Mignon, T-Bone Steak e hamburger) accompagnati da un'ampia scelta di contorni, e seguiti da una ricca varietà di dessert. La peculiarità della catena è rappresentata dall’ottimo rapporto qualità-prezzo: il prezzo medio a persona è compreso tra i 18 e 20 Euro.

Secondo le previsioni, i 30 dipendenti del locale di Busnago serviranno circa 100.000 pasti all'anno, con un fatturato annuo medio a regime stimato in circa 2 milioni di Euro.

Con la nuova steakhouse di Busnago, salgono a 23 i locali in Italia, distribuiti attualmente principalmente in Lombardia, Emilia Romagna e Veneto. Entro la fine del 2010 è prevista l’apertura a Rovigo, mentre da gennaio 2011 apriranno progressivamente San Lazzaro (BO), Roma (zona Salaria), e Milano Stazione Centrale.

Roadhouse Grill prevede di chiudere il 2010 con un fatturato di oltre 35 milioni di Euro, in crescita di circa il 40% rispetto all’anno precedente, e oltre 700 dipendenti.

Prosegue anche a Busnago il gemellaggio tra Roadhouse Grill la «Cow Parade», la mostra internazionale itinerante d'arte contemporanea di cui Cremonini è sponsor ufficiale. L’opera collocata all’ingresso del nuovo Roadhouse Grill è intitolata «Spider Mucca» ed è stata ideata e realizzata dall’artista Dominique Fidanza per l’edizione 2010 di Roma.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal