5 dicembre 2019
Aggiornato 23:30
Trasporto marittimo

Tirrenia: no spezzatino ma possibile vendita separata da Siremar

ROMA - L’emendamento approvato oggi al Senato al decreto legge sui trasporti, presentato dal senatore Cosimo Latronico, non prevede la vendita «spezzatino» di Tirrenia e Siremar, come impropriamente è stato riportato da alcuni organi di informazione. L’emendamento prevede invece la possibilità di alienare i compendi aziendali di Tirrenia e Siremar anche separatamente. Con l’espressione «spezzatino» si fa riferimento alla vendita di singole rotte dei collegamenti marittimi. Eventualità questa che non è nei programmi del governo, come più volte il ministro Altero Matteoli ha ribadito.
Lo precisa in una nota l’Ufficio stampa del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.