31 ottobre 2020
Aggiornato 19:30
Auto

Daimler: nessun contatto per Fiat Industrial

L'indiscrezione del colosso tedesco era stata riportata da «Repubblica». Lingotto: «Esaminiamo opportunità per sinergie e nuovi mercati»

ROMA - Nessun contatto è in corso tra Fiat e Daimler per l'acquisizione di Fiat Industrial. Lo riferisce il portavoce del colosso tedesco, Florian Martens, interpellato telefonicamente da Bloomberg in merito alle indiscrezioni pubblicate dalla Repubblica secondo la quale Daimler avrebbe offerto 9 miliardi di euro per acquisire la divisione del Lingotto in cui sono confluite le attività non automobilistiche dopo lo spin-off del Gruppo torinese.
«Non ci sono colloqui con Fiat su questo tema - ha riferito Martens - nel nostro settore, in ogni momento, tutti parlano con tutti, e questo è quello che stiamo facendo anche noi».

LINGOTTO - Il gruppo Fiat esamina «per ciascuno dei suoi business varie opportunità per aumentare le sinergie operative ed accedere a nuovi mercati attraverso potenziali collaborazioni di diversa natura con altri costruttori internazionali». Lo precisa il Lingotto in una nota in «relazione a notizie di stampa riguardanti un'eventuale operazione relativa al futuro delle attività di Fiat Industrial», che oggi fanno riferimento ad in interesse per le attività da parte dei tedeschi di Daimler.