20 gennaio 2020
Aggiornato 07:00
Caro carburanti

Benzina sempre più cara: verde a 1,42 euro

L'impennata del costo della benzina non conosce soste

ROMA - Gli automobilisti subiscono impotenti l’ennesimo attacco alle loro tasche. Da oggi fare il pieno costa ancora di più.
La corsa dei prezzi dei carburanti è alimentata dagli aumenti dei prezzi internazionali e dall'erosione dei margini delle compagnie. Con i rialzi di oggi la benzina supera quota 1,42 euro al litro e il gasolio 1,28 euro al litro.

Stando alla consueta rilevazione della Staffetta Quotidiana, quattro compagnie oggi ritoccano all'insù i listini. Api/IP aumenta di 1 centesimo il prezzo della benzina a 1,419 euro e quello del gasolio di 0,4 centesimi a 1,284 euro. Per Esso rialzo di 1 centesimo sulla verde a 1,421 euro e di 0,7 centesimi sul gasolio a 1,284 euro. Q8 aumenta di 0,8 centesimi il prezzo della benzina a 1,422 euro e di 0,6 centesimi quello del gasolio a 1,285 euro. Infine, aumento di 0,5 centesimi sulla verde per Total, con prezzo medio a 1,414 euro.