26 ottobre 2021
Aggiornato 21:00
La polemica

Abete a Sacconi: le pagelle a Confindustria le diamo noi

Il presidente di BNL: «Noi rispettiamo i politici, loro devono rispettare gli imprenditori»

SANTA MARGHERITA LIGURE - Il presidente di Bnl ed ex presidente di Confindustria difende indirettamente l'operato di Luca Cordero di Montezemolo alla guida di Confindustria prima di Emma Marcegaglia e replica alle critiche del ministro del Welfare, Maurizio Sacconi. Parlando alla due giorni dei giovani imprenditori di Confindustria, Abete sottolinea: «Dare le pagelle a Confindustria lo lascerei fare agli imprenditori, non lo farei fare ad un ministro. Noi rispettiamo i politici e loro devono rispettare gli imprenditori». Secondo Abete «il giudizio storico» dell'operato degli industriali «appartiene a noi».