23 febbraio 2020
Aggiornato 12:30
Giù le borse di tutto il mondo

Goldman accusata di frode da Sec

La banca americana accusata di frode per la vendita di titoli legati ai mutui «subprime»

NEW YORK - Goldman Sachs accusata di frode. La banca d'affari, uno degli istituti più potenti di Wall Street, è nel mirino della Securities and Exchange Commission,l'organo di controllo della borsa Usa, che la accusa di aver frodato gli investitori con la vendita di titoli finanziari legati al mercato immobiliare. La società non avrebbe informato completamente i suoi clienti sui rischi di perdita dei titoli, collegati ai mutui subprime.

Secondo la Sec, Goldman Sachs ha creato e venduto dei derivati legati al mercato subprime. La banca è accusata di aver omesso alcune informazioni cruciali, in primo luogo che la bolla del mercato immobiliare stava per scoppiare. Le accuse riguardano anche il vice direttore generale della società, Fabrice Tourre. Nella frode gli investitori avrebbero perduto fino a un miliardo di dollari.

Nel 2007, grazie a un cliente della banca, l'hedge fund Paulson & Co, uno dei maggiori del mondo, Goldman Sachs ha creato dei prodotti finanziari legati ai subrime (Abacus 2007-AC1), venduti agli investitori, anche se la stessa società e altri clienti avrebbe scommesso in seguito sul loro fallimento. L'hedge fund ha ricevuto da Goldman Sachs 15 milioni di dollari nell'ambito dell'accordo. A gestire l'operazione sarebbe stato proprio il vice direttore Fabrice Tourre.

Wall Street intanto è in forte perdita, con i titoli delle principali banche tutti in netto calo. I danni maggiori li subisce ovviamente la stessa Goldman Sachs (-13,7%). Bank of America cede il 3,75%, Citigroup il 4,05%, JPMorgan perde il 3,18%, mentre Wells Fargo arretra del 3,22 percento. In ribasso anche Morgan Stanley (-5,34%). Il Dow Jones perde l'1,2% ma resta sopra gli 11.000 punti. Il Nasdaq e lo S&P 500 affondano rispettivamente dell'1,55 e dell'1,754 per cento.

Ma le conseguenze della accuse a Goldman non si limitano a Wall Street. In ribasso sono anche le principali borse europee. A Milano l'Ftse It All ha chiuso a -2,08% , a Parigi Cac40 -1,94%, a Francoforte Dax -1,76% e a Londra Ftse100 -1,39%.