27 maggio 2024
Aggiornato 21:30

La Brianza chiede un assessore al design in regione

Valli: «È necessario qualcuno che valorizzi il design e il suo brand»

MONZA - «Credo sia necessario – ha dichiarato Carlo Edoardo Valli, Presidente della Camera di commercio di Monza e Brianza.– rafforzare la presenza in Regione Lombardia dei rappresentanti della Brianza, attraverso la figura di un assessore brianzolo, che conosca il nostro territorio e le sue specificità a servizio di tutta la Regione, a partire dal design, per valorizzare una realtà già virtuosa che può fungere da traino per l’economia lombarda, come sa bene un «brianzolo doc» quale è il Presidente Formigoni.»

IL VALORE DEL BRAND DI DESIGN E MODA - Il design e il legno arredo rappresentano un’eccellenza e una specificità del territorio lombardo, tanto che il valore del loro brand per Milano e la Brianza è di quasi 89 miliardi di Euro, dei quali più di 46 miliardi sono relativi a Milano, oltre 24 miliardi a Monza e Brianza e 18 miliardi a Como. Mentre il valore del brand delle sfilate di moda milanesi è stimato dall’Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza in più di 150 miliardi di euro, dei quali più di 111 miliardi sono relativi a Milano, 15 miliardi rappresentano il valore per Como, circa 14 miliardi per Varese e più di 11 miliardi per Monza e Brianza. E’ quanto emerge da stime dell’Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza, all’interno del progetto ERI – Economic Reputation, Index, a partire da Anholt Brand Index, che tiene conto, tra l’altro, del turismo dello shopping del design, della consistenza delle imprese del settore, dell’import-export e del Pil (dati Anholt Brand Index, Registro Imprese, Istat, Censis, Isnart, Istituto Tagliacarne, Ciset e Cosmit).