19 ottobre 2019
Aggiornato 14:30

Lunedì arriva Dustin Hoffman per spot sulle Marche

L'attore reciterà il canto dell'Infinito di Giacomo Leopardi

ANCONA - La Regione Marche è pronta ad accogliere Dustin Hoffman. Lunedì l'attore americano sarà in Italia per promuovere, attraverso uno spot pubblicitario, l'immagine della regione sui maggiori network. «Hoffman - dice il governatore Gian Mario Spacca - ci ha fatto sapere che è molto contento di tornare nelle Marche, una regione che ha avuto modo di conoscere ed apprezzare per l'ospitalità della sua gente e per l'armonia dei paesaggi già 37 anni fa, quando, ad Ascoli Piceno, interpretò il film di Pietro Germi Alfredo Alfredo».

«L'obiettivo di questa iniziativa - prosegue Spacca - è quello di comunicare l'immagine di grande qualità della nostra regione e per farlo occorreva un personaggio di altrettanta grande qualità. Abbiamo pensato quindi ad uno dei migliori attori del mondo che, proprio per l'affetto che nutre nei confronti delle Marche, ha deciso di accettare».

Motivo conduttore dello spot sarà il canto dell'Infinito di Giacomo Leopardi recitato da Hoffman, che in questi giorni sta affinando la sua pronuncia in italiano con l'aiuto di un vocal coach. Lo spot prevede due versioni di 30 secondi l'una. Le inquadrature con l'attore saranno alternate con immagini di paesaggi marchigiani. «Gli spot daranno spazio e valorizzeranno le eccellenze di tutto il nostro territorio da nord a sud proprio perché l'investimento che stiamo facendo è sul brand 'Marche' in tutte le sue peculiarità. Lo slogan conclusivo - aggiunge Spacca - è infatti questo: 'Marche. Le scoprirai all'infinito'. Lo stesso attore contribuirà con suoi suggerimenti alla definizione dello storyboard ideato, come ormai noto, dall'ottimo regista Giampiero Solari».

Una troupe cinematografica composta da 45 persone lavorerà quindi su diversi set e diverse location.