19 ottobre 2019
Aggiornato 17:00
Intervista alla Gazzetta del Sud

Berlusconi: «A breve nomineremo commissario Sa-Rc»

Il Presidente del Consiglio insiste: «Avanti con il ponte sullo stretto, fa parte del programma»

MESSINA - «A breve d'accordo con l'Anas il governo nominerà un commissario per la Salerno-Reggio Calabria» con l'obiettivo di «vigilare sugli appalti e velocizzare i lavori». Lo dice il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, in un'intervista alla Gazzetta del Sud.

Il premier ribadisce anche la volontà del governo di andare avanti con il progetto del Ponte sullo Stretto, che, ricorda «fa parte del nostro programma e del piano di 120 grandi infrastrutture strategiche», perciò, assicura «stiamo andando avanti con le procedure che anche in questo caso erano state bloccate dal governo della sinistra». Secondo Berlusconi «non ha senso» contrapporre la realizzazione del Ponte con i lavori per la Sa-Rc, «perchè ogni opera ha le sue fonti di finanziamento«