30 ottobre 2020
Aggiornato 02:00
Società del Gruppo Finmeccanica

AgustaWestland si aggiudica contratto da 480 milioni di euro

Per il supporto operativo degli elicotteri Apache AH Mk.1

MILANO - AgustaWestland, una società Finmeccanica, si è aggiudicata un contratto del valore di 439 milioni di sterline (equivalenti a circa 480 milioni di euro) nell’ambito del programma Apache IOS, Integrated Operational Support, per il supporto operativo integrato dei 67 elicotteri Apache AH Mk.1 in servizio con l’Esercito britannico.

Ad annunciarlo è stato oggi Quentin Davies, Ministro per l'equipaggiamento e il supporto della Difesa, nel corso di una visita presso la base operativa degli Apache AH Mk.1, a Wattisham.

Il contratto - che si svilupperà dal 2010 al 2014 - garantirà alla Forza Armata britannica una maggiore disponibilità operativa degli Apache, assicurando allo stesso tempo una riduzione dei costi di gestione degli elicotteri. Il programma Apache IOS accompagnerà tutta la vita operativa dell’elicottero per i prossimi 22 anni.

Il supporto operativo integrato rappresenta il cardine della partnership strategica tra AgustaWestland e il Ministero della Difesa britannico e l’accordo IOS per l’Apache costituisce una nuova tappa che va a rafforzare ulteriormente i rapporti tra la società Finmeccanica e il cliente.