18 giugno 2024
Aggiornato 18:00
Il presidente della RAI replica alle affermazioni del premier

Garimberti: «Notizie non hanno colore, e vanno date tutte»

«Tenendole accuratamente separate dalle opinioni. Non mi interessa la speculazione politica»

ROMA - «L'informazione del Servizio Pubblico non è, e non deve mai essere, nè pro nè contro alcuno ma ha l'obbligo di raccontare i fatti. Le notizie non hanno colore nè odore e vanno date tutte, sempre, ma tenendole accuratamente separate dalle opinioni». Così il presidente della Rai, Paolo Garimberti, replica alle affermazioni del premier Silvio Berlusconi sull'informazione Rai e in particolare sul Tg3.

«Questo è il dovere del giornalismo, che sia Servizio Pubblico o privato - rimarca Garimberti - ed è il suo patto fondante con i lettori e gli ascoltatori, tanto più se pagano il canone. Tutto il resto è speculazione politica che, come Presidente della Rai, non mi interessa e non mi tocca».