28 marzo 2020
Aggiornato 18:00

MARR: esercitata l’opzione per l’acquisto del ramo di azienda Minerva.

Si rafforza la presenza di MARR sul Lago di Garda

RIMINI - MARR, società leader in Italia nella commercializzazione e distribuzione di prodotti alimentari al foodservice, ha sottoscritto in data odierna il contratto definitivo per l’acquisto del ramo di azienda Minerva dalla Agrifap S.r.l..
Minerva con circa 5 milioni di euro di volume d’affari nel 2008 opera nell’area del Lago di Garda con un forte posizionamento nei prodotti ittici.

L’acquisizione del ramo di azienda avviene in esercizio dell’opzione di acquisto (concessa a titolo gratuito) prevista dal contratto di affitto del ramo di azienda, che era stato sottoscritto da MARR S.p.A. nel febbraio del 2008.
Il valore dell’operazione, comprensivo di avviamento e attrezzature, è di circa 500 mila euro, interamente regolati alla stipula dell’atto di acquisto.

L’operazione era stata avviata con il duplice obiettivo di rafforzare la presenza sul Lago di Garda, area a forte vocazione turistica, e di migliorare la specializzazione nell’ittico, un tipo di prodotto che crea una particolare fidelizzazione della clientela. Nel corso del 2008 questi obiettivi sono stati pienamente raggiunti e si è così dato corso all’acquisto del ramo di azienda. Inoltre durante il periodo dell’affitto del ramo di azienda la proposta commerciale di Minerva è stata ampliata con il vasto portafoglio prodotti di MARR e questo ha permesso di incrementare in modo significativo il servizio offerto ai clienti.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal