30 marzo 2020
Aggiornato 18:30
Salumi

Il Consorzio del Prosciutto di Parma spinge sui mercati esteri

Il Consorzio del Prosciutto di Parma affronta il 2009 con un rinnovato interesse per i mercati esteri.
Attività di pubbliche relazioni, promozioni nei punti vendita, seminari per il trade metteranno il primo piano il Parma nei principali mercati di riferimento. Ricordiamo che il Parma è presente sulle tavole dei consumatori di 60 paesi e che l’export rappresenta oggi il 22% della produzione totale, vale a dire circa due milioni di prosciutti.

Nel corso del 2009 è prevista la presenza del Consorzio del Prosciutto di Parma a cinque importanti fiere internazionali: due in Asia (Giappone e Hong Kong), due in Europa (Russia e Germania) e una in USA.

Il calendario delle fiere è il seguente:
PRODEXPO, Mosca, 9-13 febbraio
FOODEX, Tokyo, 3-6 marzo
HOFEX, Hong Kong, 6-9 maggio
SUMMER FANCY FOOD, New York, 28-30 giugno
ANUGA, Colonia, 10-14 ottobre

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal