18 giugno 2021
Aggiornato 17:30
Crisi economica

«Proposte PD a sostegno famiglie e PMI non più procrastinabili»

E’ quanto dichiara Andrea Martella, ministro delle Infrastrutture del governo ombra del PD

«Le notizie che anche oggi continuano ad arrivare dai mercati, in particolare quelli europei, alzano in maniera preoccupante il livello d’allarme per l’economia del nostro Paese, e la decisione della Bce di considerare al più presto un abbassamento dei tassi ne è, se ve ne fosse bisogno, un’ulteriore prova».

E’ quanto dichiara Andrea Martella, ministro delle Infrastrutture del governo ombra del Pd.
«Il governo si renda conto – prosegue Martella – che sono ormai urgenti interventi a sostegno dell’economia reale, a partire dalle famiglie a dalle imprese piccole e piccolissime, i pezzi di Paese che stanno entrando in maggiore sofferenza per effetto della stretta creditizia».

«E’ urgente intervenire a favore dei redditi delle famiglie, a partire da quelli più bassi, con detrazioni fiscali già sulla prossima tredicesima che portino nelle tasche degli italiani, da subito, fino a 400 euro di detrazioni; istituire da subito un fondo per le piccole e medie imprese; accelerare i pagamenti dovuti alle imprese dalla Pubblica amministrazione; intervenire sui mutui, con l’alleggerimento delle rate». «Sono queste – conclude Martella – le misure improrogabili che il Pd torna a proporre e che il governo non può più permettersi di procrastinare».