11 luglio 2020
Aggiornato 00:30
Riunioni dei direttivi provinciali della Uil

Direzione Nazionale UIL

Lo ha deciso la Direzione nazionale della Uil convocata, oggi a Roma, per un esame della trattativa sulla riforma della contrattazione

Il prossimo 22 ottobre si svolgeranno, in contemporanea, in tutte le province italiane, le riunioni dei direttivi provinciali della Uil. Lo ha deciso la Direzione nazionale della Uil convocata, oggi a Roma, per un esame della trattativa sulla riforma della contrattazione.

«Se domani vareremo un documento, un avviso comune, sulla riforma del sistema contrattuale – ha detto il segretario generale della Uil, Luigi Angeletti concludendo i lavori della Direzione – tutta la nostra Organizzazione dovrà essere informata, nel dettaglio, per sostenere il merito della proposta in tutti i luoghi di lavoro».

Nel corso del suo intervento, il leader della Uil ha illustrato alcuni contenuti della possibile intesa che sono stati apprezzati dalla Direzione.
«Una volta definito il documento – ha precisato Angeletti – esso sarà inviato, con relativa richiesta di incontro, alle altre associazione imprenditoriali e al governo».
Il primo incontro è già stato fissato per il prossimo 15 ottobre con la Confcommercio.

La direzione della Uil ha anche deciso di convocare un’assemblea dei quadri e dei delegati dell’Organizzazione da svolgersi nel mese di novembre.