28 ottobre 2021
Aggiornato 22:30
Latte vaccino

Latte: il TAR Lombardia ha respinto il ricorso della Coop. “La Lombarda”

Confermato, come richiesto da Coldiretti Lombardia, la revoca del riconoscimento come primo acquirente alla Coop. “La Lombarda”

Con sentenza in data 21 luglio 2008 il Tribunale Amministrativo Regionale della Lombardia ha respinto il ricorso della Coop. «La Lombarda» proposto per l’annullamento del decreto della Regione Lombardia 5 giugno 2007 con il quale è stato revocato il riconoscimento della qualifica di «primo acquirente« di latte vaccino alla Società Cooperativa La Lombarda a r.l..

La sentenza dei giudici amministrativi, grazie alla quale resta impedito a «La Lombarda» di operare come primo acquirente di latte vaccino, ha ritenuto infondate le censure avverso il provvedimento di revoca disposto dalla Regione Lombardia, per numerose violazioni compiute negli anni scorsi .
Coldiretti Lombardia, patrocinata dall’Avv. Enzo Barilà, si era costituita nel giudizio amministrativo, a fianco della Regione, per chiedere il rigetto del ricorso de « La Lombarda», in coerenza con il proprio impegno volto a sollecitare, a tutti i livelli, la repressione delle violazioni nel settore lattiero, che danneggiano gravemente il mercato e la grande maggioranza delle imprese produttrici che osservano la normativa in materia.

La sentenza del TAR, costituisce, per Coldiretti Lombardia, un apprezzabile segnale della consapevolezza della magistratura in ordine alla intollerabilità delle diffuse violazioni nel settore lattiero, ed ulteriore stimolo ai fini della prosecuzione del proprio impegno sindacale a tutela di tutti i produttori latte che con grandi sacrifici si sono adoperati per lavorare nel rispetto della legge.