16 ottobre 2021
Aggiornato 10:00
Dopo aver risolto l’emergenza della mozzarella di bufala e del Brunello di Montalcino

Filiera suinicola: Zaia presenta il piano di rilancio del settore

Martedì 29 luglio in provincia di Brescia alle ore 10.00 presso l’Azienda agricola Bucella Zaia incontrerà gli operatori della filiera suinicola

Dopo aver risolto l’emergenza della mozzarella di bufala e del Brunello di Montalcino, il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Luca Zaia affronta i problemi della filiera suinicola e presenta il piano di rilancio del settore.

Martedì 29 luglio in provincia di Brescia alle ore 10.00 presso l’Azienda agricola Bucella (via Per Gottolengo a Finiletto di Mezzo, frazione di Leno) Zaia incontrerà gli operatori della filiera suinicola per presentare il complesso organico di interventi che punta a rilanciare questo settore strategico dell’economia nazionale.

Il piano è stato definito grazie al lavoro congiunto delle istituzioni (Ministero e Regioni) e degli operatori della filiera (allevatori, macellatori, industria delle carni e dei salumi, consorzi salumi e prosciutti Dop) e punta a costruire valore per l’intera filiera, dare certezze ai consumatori per una carne garantita e di qualità (in particolare con il Gran Suino Padano Dop) e offrire certezze di reddito agli allevatori, aiutandoli a superare la crisi finanziaria che li ha colpiti in questi mesi a causa dell’incremento dei costi di produzione.