30 novembre 2021
Aggiornato 07:30
Cronaca dal Biellese

Anche sotto Natale i biellesi continuano a litigare

E una donna lascia l'ex marito senza elettricità e senza riscaldamento

BIELLA - Biellesi litigiosi anche con l'avvicinarsi del Natale. Ne sanno qualcosa i carabinieri che l'altroieri, venerdì 22 dicembre, sono intervenuti un po' ovunque in provincia. A Brusnengo il diverbio è scoppiato tra due vicini di casa; uno accusava l'altro, che abita al piano di sopra, di impedirgli il riposo. In un paese del circondario cittadino, una donna si è separata dal marito e ha pensato bene di disdire i contratti di elettricità e gas, lasciandolo al freddo e senza illuminazione. E ancora, a Sandigliano, aspra lite tra due automobilisti, per una mancata precedenza. L'uomo, di 75 anni, ha inseguito la controparte, una ragazza di 24, per poi bloccarla e aggredirla verbalmente.