26 marzo 2019
Aggiornato 09:30
Nuovi proprietari per la categoria regina delle corse automobilistiche

Rivoluzione F1: gli americani cacciano Ecclestone e levano soldi alla Ferrari

Come cambia il Mondiale a quattro ruote acquistato dal colosso statunitense Liberty Media: finisce il quarantennale regno di patron Bernie e i premi in denaro alle scuderie saranno riequilibrati, a danno della Rossa di Maranello

Arriva la conferma della vendita

Ufficiale: la F1 cambia padrone per 8 miliardi di dollari

Il campionato mondiale a quattro ruote passa alla Liberty Media, la società del magnate statunitense John Malone. Bernie Ecclestone resta amministratore delegato, Chase Carey è invece il nuovo presidente

Il campionato a quattro ruote cambia padrone

Discovery Channel si compra la Formula 1

Il gruppo americano Liberty Media, proprietario del famoso network televisivo, avrebbe trovato un accordo da oltre 7,5 miliardi di euro per acquisire la quota di maggioranza del Mondiale. E Bernie Ecclestone rischia il posto