21 maggio 2019
Aggiornato 02:00
La banca rischia il commissario

Carige nella bufera, Malacalza sfiducia l'ad Bastianini

Con una mossa che ha spiazzato anche alcuni dei suoi «fedelissimi», il primo azionista e vicepresidente di Carige, Vittorio Malacalza, ha depositato ieri sul tavolo del consiglio di amministrazione una richiesta di sfiducia nei confronti del manager chiamato solo un anno fa a risollevare le sorti della banca genovese.