29 ottobre 2020
Aggiornato 03:30
Un «drone» dei mari che non ha bisogno di essere guidato

Clean Sea: il primo sottomarino robotizzato per il mondo oil&gas

Questo veicolo sottomarino autonomo, sviluppato da Eni Tecnomare, viaggia nelle profondità degli abissi senza equipaggio ed è privo di qualsiasi collegamento fisico con la superficie. E' in grado di svolgere compiti prestabiliti e di modificare i propri comportamenti in tempo reale, sulla base dei dati che acquisiscono dall'ambiente circostante.