11 dicembre 2018
Aggiornato 01:30

Santoro, 240 mila euro per tre stazioni nel Pordenonese

Si tratta di risorse che la Regione ha inteso mettere a disposizione per la realizzazione di interventi su aree e immobili di proprietà di Rete ferroviaria italiana. Previsti miglioramenti qualitativi e una maggiore attrattività nelle stazioni ferroviarie con una frequentazione inferiore a 500 viaggiatori al giorno