20 maggio 2019
Aggiornato 00:00
Aveva predetto la crisi cinese

Rogoff: «Non ci sarà la catastrofe, almeno per ora»

Per il Professore di economia di Harvard il motivo è il debito del paese che ha raggiunto il 282% del Pil passando da 7.000 miliardi del 2007 a 28.000 miliardi del 2014. Una condizione alla quale si aggiunge una economia che procede molto lentamente e che potrebbe contagiare tutto il mondo.