22 ottobre 2019
Aggiornato 03:30
Appeso a palo per aver visitato l'Iran e rappresentato il regime

Decapitazione dell'archeologo di Palmira, ecco le accuse dell'Isis

Il suo corpo è stato appeso ad un palo della luce e non a una colonna romana, dopo essere stato umiliato e poi ucciso dai jihadisti dello Stato Islamico (Isis): ecco i capi d'accusa a cui si appella l'Isis