9 luglio 2020
Aggiornato 15:30
Tesori di Hitler

Gurlitt fa causa allo Stato

Cornelius Gurlitt, l'ultraottantenne tedesco nella cui abitazione a Monaco di Baviera nel 2012 sono state ritrovate più di 1.400 opere d'arte sospettate di essere un bottino dei nazisti, ha fatto causa allo Stato dopo il sequestro delle tele