2 aprile 2020
Aggiornato 19:00
Il caso

Vaccini Crucell, stopo dovuto a dubbi su sterilità

Sono state delle anomalie sulla sterilità dei vaccini anti influenzali prodotti dalla Crucell a spingere la società che li distribuisce in Italia, la Janssen-Cilag SpA, a non avviare a scopo precauzionale la loro effettiva fornitura. Distribuzione non è mai iniziata, quindi non c'è nessun ritiro

Il caso dei vaccini della Crucell

Balduzzi: Nessun vaccino è stato immesso in commercio

Il Ministro della Salute: «I vaccini, prima di essere immessi in commercio, sono sottoposti a controllo: in questo caso c'erano stati solo accordi di fornitura, che sono stati bloccati per il mancato superamento del controllo di qualità aziendale»