24 settembre 2020
Aggiornato 20:30
La protesta dei minatori in Sudafrica

«E' l'inizio della guerra. Amplats deve fare i bagagli e andarsene»

I minatori sudafricani hanno respinto con forza il licenziamento di massa deciso dal numero uno mondiale del platino, la società Amplats (Anglo American Platinum), e hanno minacciato di ricorrere alla violenza se l'azienda non avvierà negoziati

Sudafrica | Lavoro & Diritti

Amplats licenzia 12.000 operai in sciopero

Il numero uno mondiale del platino, la società Amplats (Anglo American Platinum), ha annunciato il licenziamento di 12.000 operai in sciopero «illegale» nella miniera di Rustenburg nel nord del Sudafrica