21 settembre 2019
Aggiornato 09:00
La vedova di Musy dopo la sentenza

Giustizia è fatta. «Ma tanto Alberto non torna»

Così Angelica Corporandi, vedova di Alberto Musy, ha commentato la sentenza della Corte d'assise d'appello di Torino che ha confermato l'ergastolo comminato in primo grado per Francesco Furchì

Via dei Tigli

Furchì in carcere a Biella

Trasferimento tecnico, da Torino, per l'omicida del consigliere comunale Alberto Musy ferito il 21 marzo 2012 e morto poi successivamente, dopo 19 mesi di coma, quando il processo era già iniziato.

Torino | L'attentato al consigliere Musy

Musy: Casini, è il momento della coesione

Il leader dell'UDC: Troppo presto per parlare di matrici dell'agguato. Fini: Condanniamo fermamente grave episodio. La solidarietà di Buttiglione, preoccupa il clima di violenza. Vendola: Allarme per gesto vigliacco, si farà chiarezza. Schifani: Aggressioni così avvelenano il clima politico