20 settembre 2019
Aggiornato 18:00
Giornalismo | I funerali di Giorgio Bocca

In centinaia per l'addio al «Partigiano della parola»

Eco: «Un vecchio montanaro che non la mandava a dire». Oltre a diverse firme del giornalismo italiano, come Ferruccio De Bortoli, Mario Cervi, Gad Lerner, Gianantonio Stella, Marco Travaglio, Ezio Mauro, Massimo Fini, Daria Bignardi anche i magistrati Giancarlo Caselli e Francesco Greco hanno voluto rendere omaggio a Bocca

Giornalismo | Morte Giorgio Bocca

Addio a Giorgio Bocca, oggi l'ultimo saluto

Napolitano: «L'Italia gli è riconoscente per il suo rigoroso impegno». La famiglia ha fatto sapere che i funerali si svolgeranno in forma strettamente privati, oggi nella chiesa di San Vittore, a Milano

Lutto nel mondo del giornalismo

Addio a Giorgio Bocca, cordoglio commosso delle Istituzioni

Napolitano: Italia riconoscente per il suo rigoroso impegno. Fini: Una grande perdita per il giornalismo e per la cultura nazionale. Nato a Cuneo nel 1920, Bocca è stato tra i giornalisti italiani più noti e importanti

Lutto nel mondo del giornalismo

Addio a Giorgio Bocca, morto a Milano a 91 anni

Celebre per le sue posizioni controverse sugli anni di piombo, ha studiato a lungo il periodo della Resistenza - a cui prese parte con Giustizia e Libertà, e del fascismo. Tra i fondatori del quotidiano La Repubblica