20 giugno 2019
Aggiornato 14:00
L'omicidio di Melania Rea

Parolisi, la Procura di Teramo chiede il giudizio immediato

La decisione del gip entro cinque giorni. La richiesta si basa sulla sussistenza, per gli inquirenti, della «prova evidente» di colpevolezza, grazie alla quale si salta l'udienza preliminare

La richiesta al Tribunale di Teramo

Omicidio Rea, la difesa di Parolisi vuole l'incidente probatorio

Biscotti: «Ora e data della morte decisiva su tutto». I legali del caporalmaggiore dell'Esercito contestano i risultati dell'autopsia di Melania, condotta da Adriano Tagliabracci e da Sabina Canestrari