19 settembre 2019
Aggiornato 10:00
Cinema

Emir Kusturica torna sul grande schermo con «L'ultimo eroe»

Il documentario sul politico uruguajano Pepe Mujica sarà presentato alla prossima Mostra di Venezia: «La mia visione del mondo è legata ai personaggi che ammiro».

ITALIA - Il politico uruguajano Pepe Mujica è il protagonista dell'ultima opera del regista Emir Kusturica. Il documentario, che sarà presentato alla prossima mostra di Venezia, si chiama «L'ultimo eroe» e si concentra sull'ultimo giorno da presidente dell'Uruguay del politico diventato popolare in tutto il mondo per il suo stile informale e franco, per la sua vita sobria lontana da ogni ostentazione di potere o ricchezza materiale. «La mia visione del mondo è legata ai personaggi che ammiro, come Che Guevara o Fidel Castro - ha detto Kusturica spiegando le motivazioni che lo hanno spinto a girare il documentario - ma su di loro non ho mai potuto realizzare nulla. Quando ho sentito parlare di un uomo che era presidente ma continuava a guidare il suo trattore, mi sono detto 'Lui è il mio uomo'.

«Non so bene cosa abbia fatto Kusturica perché è mezzo pazzo e mezzo genio. Ma lo rispetto molto» ha commentato Mujica che però ha le idee chiare su qual è il messaggio che questo progetto dovrebbe trasmettere al mondo: 'Umiltà e compromesso'.