27 novembre 2022
Aggiornato 00:30
Cinema

Pablo Larraín dirigerà Angelina Jolie nel film su Maria Callas

«Maria» racconta la storia tumultuosa, bella e tragica della vita della più grande cantante d'opera del mondo, rivissuta e reimmaginata durante i suoi ultimi giorni nella Parigi degli anni 70.

Pablo Larraín (Jackie, Spencer, NO e Neruda tra i tanti) ha annunciato il suo prossimo film «Maria» sulla vita del soprano greco di origine americana Maria Callas. Protagonista del film sarà la Premio Oscar Angelina Jolie.

«Maria» racconta la storia tumultuosa, bella e tragica della vita della più grande cantante d'opera del mondo, rivissuta e reimmaginata durante i suoi ultimi giorni nella Parigi degli anni 70. Il film è scritto da Steven Knight (Spencer, Peaky Blinders, Eastern Promises) e prodotto da Lorenzo Mieli per The Apartment Pictures, una società del gruppo Fremantle, Juan de Dios Larraín per Fabula Pictures, e Jonas Dornbach per Komlizen Film.

Pablo Larraín ha dichiarato: «Avere la possibilità di unire le mie due passioni più profonde e personali, il cinema e l'opera, è stato un sogno tanto atteso. Fare questo con Angelina, artista estremamente coraggiosa e curiosa, è un'opportunità affascinante. Un vero dono».

Angelina Jolie ha dichiarato: «Prendo molto sul serio la responsabilità di raccontare la vita e raccogliere l'eredità di Maria. Darò tutto quello che posso per affrontare questa sfida. Pablo Larraín è un regista che ammiro da tempo. Avere la possibilità di raccontare la storia di Maria con lui, e con una sceneggiatura di Steven Knight, è un sogno».

La Jolie è ora in post-produzione del suo quinto film da regista, Without Blood, il primo nell'ambito del contratto triennale che ha firmato con Fremantle come regista e produttrice.