27 ottobre 2021
Aggiornato 04:30
Cinema

Warner bros rivoluziona il cinema: nel 2021 film in contemporanea in sale e streaming

L'obiettivo è tornare alla normalità nel 2022. Un portavoce della Warner Bros. ha detto che i film saranno disponibili per gli abbonati di HBO Max senza ulteriori costi

Una scena di «Wonder Woman»
Una scena di «Wonder Woman» Warner Bros

La Warner Bros. Pictures ha annunciato che tutti i suoi film per il 2021 negli Usa saranno trasmessi in streaming nello stesso momento in cui usciranno in sala. I film debutteranno simultaneamente nelle sale e su HBO Max negli Stati Uniti. Dopo un mese, interromperanno lo streaming e continueranno a essere riprodotti solo nelle sale. La mossa segue la decisione di Warner Bros. di trasmettere «Wonder Woman 1984» su HBO Max il prossimo dicembre, oltre che nelle sale.

«Nessuno vuole che i film tornino sul grande schermo più di noi - ha dichiarato Ann Sarnoff, amministratore delegato di Warner Media Studios -. Sappiamo che i nuovi contenuti sono la linfa vitale delle sale, ma dobbiamo bilanciare questa consapevolezza con la realtà che la maggior parte dei teatri negli Stati Uniti opererà probabilmente a capacità ridotta per tutto il 2021».

L'obiettivo è tornare alla normalità nel 2022. Un portavoce della Warner Bros. ha detto che i film saranno disponibili per gli abbonati di HBO Max senza ulteriori costi. La lista del 2021 della major include molti dei migliori film attesi dell'anno, tra cui «Matrix» e «Godzilla vs Kong», «Dune», «The Suicide Squad», «Tom & Jerry», «The Conjuring: The Devil Make Me Do It», «King Richard» e «Judas and the Black Messiah». HBO Max è disponibile solo negli Stati Uniti. A livello internazionale, i 17 film dello studio previsti per l'uscita nel 2021 usciranno nelle sale.