19 ottobre 2019
Aggiornato 01:30
Viaggi

Le isole della Croazia più amate dagli italiani: prezzi e destinazioni dell'estate 2019

La Croazia è anche quest'anno una delle destinazioni preferite dagli italiani per le vacanze estive. Destinazioni e prezzi delle isole più ricercate dagli italiani.

Isola Hvar Croazia
Isola Hvar Croazia Ufficio Stampa

La vicina Croazia è anche quest'anno una delle destinazioni preferite dagli italiani per le vacanze estive. Non c'è da stupirsi: il Paese, con le sue bellissime isole, offre il soggiorno estivo perfetto per ogni tipo di viaggio. Per aiutare i vacanzieri a decidere quale di queste raggiungere, HomeToGo, il più grande meta-motore di ricerca per alloggi vacanza al mondo, ha creato l’indice dei prezzi 2019 per le isole della Croazia. Per le 10 isole più ricercate dagli italiani, è stato analizzato il costo medio di soggiorno nei mesi di luglio, agosto e settembre 2019.

Isole croate: gettonatissime dagli italiani anche per l’estate 2019

Le isole croate preferite quest’anno dagli italiani risultano essere Krk (o Veglia), Rab (o Arbe), Brac (o Brazza), Pag (o Pago), Hvar (o Lesina), Vis (o Lissa), Vir (o Puntadura), Cres (o Cherso), Murter (o Morter) e Korcula (o Curzola). Tutte le isole sono note sia con il loro toponimo croato sia con quello italiano, visto e considerato che questa parte della Croazia è stata a lungo legata all’Italia nei secoli scorsi. Le mete analizzate sono tutte facilmente raggiungibili sia dalle principali località croate, sia dal versante italiano dell’Adriatico via traghetto.

Come mai gli italiani amano così tanto le isole croate?

Per molte ragioni: la vicinanza al nostro Paese, il fatto che l’italiano sia ampiamente conosciuto e parlato (in alcune isole ha addirittura lo status di lingua ufficiale insieme al croato), ma soprattutto spiagge bellissime, paesaggi naturali unici in grado di garantire un assoluto relax dalla vita quotidiana e prezzi degli alloggi decisamente accessibili.

Scopriamo più da vicino le 4 isole più popolari:

Isola di Krk: la scelta perfetta per una vacanza a basso costo.

Conosciuta ai più anche come Isola di Veglia, è collegata alla terraferma, ossia alla città di Fiume, da un ponte. Nota per una natura unica e prezzi degli alloggi particolarmente accessibili, è l’isola croata in assoluto più amata dagli italiani.

Non può decisamente mancare durante il proprio soggiorno a Krk una visita alle seguenti mete:

  • Il piccolo borgo di Vrbnik, dal centro storico incantevole;
  • Il monastero di Kosljun, la cui chiesa è ritenuta una delle più belle di tutta la Croazia;

E le spiagge? Iniziamo subito col dire che le spiagge di Krk sono curate talmente bene da essersi meritate la Bandiera Blu, riconoscimento internazionale che ne attesta la pulizia e la qualità dei servizi. Tra di esse spicca sicuramente spiaggia Oprna, situata sulla costa di Stara Barska, le cui acque trasparenti ed i cui abbracci tra gli scogli, danno ad ogni visitatore quasi la sensazione di essere ai Caraibi.

Isola di Krk
Isola di Krk (Thinkstock/HomeToGo )

Isola di Rab: il mare ideale per una vacanza in famiglia

Se chi apprezza i paesaggi naturali la ama, le famiglie la adorano: l’Isola di Arbe è una delle meno affollate della Croazia, e questo aspetto, insieme ai fondali davvero poco profondi, la rende particolarmente appetibile per chi viaggia con bambini al seguito. Le quattro bellissime torri campanarie che definiscono il carattere medievale del borgo, fanno da deliziosa cornice agli alberi secolari del parco di Kormcar e a spiagge che, per la loro bellezza, restano scolpite nella mente: la migliore? Certamente Suha Punta: le acque cristalline ed i pochi turisti, sono in grado di garantire ad ogni visitatore la sensazione di un rapporto quasi esclusivo con la natura circostante.

Isola di Rab
Isola di Rab (Pixabay)

Isola di Brac: all’insegna di esclusive escursioni subacquee

Gli amanti dello snorkeling troveranno pane per i loro denti: l’isola di Brazza mette a disposizione tour e attività subacquee in grado di condurre ogni turista ad ammirare l’universo sottostante le sue acque cristalline. Oltre all’eremo di Piaggia, merita di essere scalato il Vidova Gora, il punto più alto dell’isola, da cui è possibile ammirare tutta Brazza per la sua bellezza unica. E tra le spiagge, spicca senz’altro quella di Sumartin, le cui acque color turchese rendono la natura circostante davvero incantevole.

Isola di Brac
Isola di Brac (Thinkstock/HomeToGo )

Isola di Pag: per gli amanti di movida e vita notturna

Se si cerca una vacanza all’insegna di feste sulla spiaggia fino all’alba, l’isola di Pago è senz’altro la scelta più azzeccata: particolarmente consigliata per tal proposito è spiaggia Zrce. Di contro, vi sono molte altre zone più adatte alle famiglie, sia perché meno frequentate, sia per l’acqua poco profonda: in tal senso si distingue Simuni, spiaggia di sassi oltre che la più grande di tutta l’isola.

Isola di Pag
Isola di Pag (Thinkstock/HomeToGo )