Viaggi a rischio

Turisti americani occhio all’Italia, rischiate il morbillo. L’avvertimento dei CDC Usa

Gli Usa lanciano l’allarme: «Italia a rischio salute per il morbillo». L’avvertimento delle autorità sanitaria americane che inseriscono l’Italia nei Paesi a rischio, dopo Romania, Belgio e Germania

Turisti americani avvertiti sul rischio morbillo in Italia
Turisti americani avvertiti sul rischio morbillo in Italia (goodluz | shutterstock.com)

WASHINGTON – Turista avvisato, morbillo evitato. Dopo i numerosi casi di morbillo in alcune regioni italiane, le autorità sanitarie Usa e i CDC avvertono i cittadini americani che l’Italia è un Paese a rischio per il morbillo, come già Belgio, Germania e Romania.

Vaccinatevi!
L’avvertimento del Governo Usa è chiaro: «Vista l’esplosione di casi di morbillo, viene consigliato di proteggersi con vaccini» contro la nota malattia infettiva. A mettere in guardia i turisti americani che intendono viaggiare in Italia è il del Center for Disease Control and Prevention (CDC). Qui, insieme a Belgio, Germania e Romania ecco che ora troviamo anche l’Italia (Vaticano compreso) nell’elenco dei Paesi a rischio morbillo. Se proprio si vuole passare le vacanze in questi Paesi, le autorità sanitarie consigliano vivamente di sottoporsi a vaccinazione, con particolare attenzione ai bambini da 6 a 11 mesi e quelli da un anno in poi che dovranno essere vaccinati con dosi specifiche.