Trend

Vegani in Italia: sono un esercito... comandato dalle donne

Il rapporto Osservatorio Veganok fotografa la situazione vegan in Italia. I vegani italiani sono un esercito in continua crescita, capeggiato dalle donne. Tutti i risultati. A Roma si tiene il primo Veggie Planet dal 10 al 12 febbraio

Vegani, sono sempre più in Italia
Vegani, sono sempre più in Italia (EmiliaUngur | shutterstock.com)

Sempre più vegani in Italia. Lo confermano il rapporto Osservatorio Veganok, l’Eurispes e l’Istat. Secondo l’Eurispes nel 2017 i vegani sono aumentati da 800mila a oltre 2 milioni in un solo anno, mentre il paniere ISTAT riporta che la vendita di cibi vegan è aumentata del 18%. Ma i dati più interessanti li troviamo nel rapporto dell’Osservatorio Veganok.

Meno carne per tutti
Al di là del fenomeno vegan, i consumi alimentari registrano un calo generale del -1,0%, si legge nel rapporto. In particolare, poi, il consumo di carne registra un -5,8% (in particolare per quelle rosse e suine). I salumi registrano anch’essi un calo del -5,3%. Il tutto a favore di un incremento del consumo di carni bianche. Stessa sorte per i latticini e i prodotti derivati che segnano un -3,2% (fatta eccezione per i formaggi DOP).

Il boom del gluten free
Se il mercato dei consumi alimentari registra una flessione generale, quello che invece va alla grande, e segna un esponenziale incremento è quello dei prodotti senza glutine, o gluten-free. Qui, probabilmente spinto dalla moda e da scelte spesso ingiustificate, si è avuto un incremento nei primi dieci mesi del 2016 di ben il 33%. Un dato che dovrebbe far riflettere sulle scelte alimentari degli italiani.

Anche il Bio però…
Di pari passo all’incremento del senza glutine segna un punto a favore anche il mercato del biologico, con gli italiani che scelgono di alimentarsi in questo modo facendo segnare un aumento del 20%.

La questione lattosio
Cresce anche il numero degli intolleranti al lattosio (veri o solo presunti) che fa attestare ai prodotti senza lattosio un incremento dei consumi pari al +14,3%.

Ma veniamo al vegan
Come si sta invece comportando il settore alimentare dedicato ai vegani? Dai dati riportati nell’Osservatorio Veganok, diremmo che va più che bene. I vegani, o comunque chi sceglie di alimentarsi senza prodotti di derivazione animale sono sempre più numerosi. Un vero e proprio esercito che a quanto pare è capitanato dalle donne. In particolare emerge che il 2,6% della popolazione italiana si dichiara vegana. Di cui il 59% sono donne e il 41% sono uomini.

Quali cibi?
Ma quali sono i cibi più consumati dai vegani in Italia? Secondo il rapporto, su tutti vincono le zuppe. Con un aumento dei consumi pari a +37%. Seguono i sostituti della carne con un +27,1% e cosiddetti latti vegetali che fanno segnare un +19%.

Il ‘Veggie Planet’ sbarca a Roma
Dal 10 al 12 febbraio 2017 di terrà a Roma, per la prima volta, il ‘Veggie Planet’. È una manifestazione che ha avuto i suoi natali in Austria dieci anni fa, a cura della Società Vegan Austriaca (che vanta trent’anni d’età), spiegano gli esperti di Pagine Vegan. La manifestazione italiana sarà all’insegna di parole chiave come: vegan, accoglienza, bellezza e professionalità.
Tra i numerosi stand presenti vi saranno quelli dedicati a cosmesi, moda, oggettistica e design e, naturalmente non mancheranno quelli gastronomici – che in tutto saranno quattro. Tutti i prodotti non alimentati sono rigorosamente realizzati in materiali e tessuti vegetali, non trattati e non tinti o dipinti con agenti chimici o sostanze di sintesi. Vi sarà anche uno spazio dedicato all’attivismo e la cultura in cui, tra gli altri potremo trovare: Essere Animali, Animal Equality, Sea Shepherd. Vi saranno inoltre interventi come quelli del gruppo di avvocati di Animal Law; Paola Segurini della LAV che tratterà del diritto di avere la mensa vegan; il pediatra Roberto Berveglieri della SSNV (Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana) che presenterà il progetto ‘Famiglia Veg’, che unisce in rete centinaia di famiglie; la scrittrice Giulia Innocenzi con ‘Tritacarne’ (ed. Rizzoli), senza dimenticare il duo dei ‘Vegan Chronicles’, che allieteranno il pubblico con il loro coinvolgente umorismo autoironico. Gli stand gastronomici saranno quattro tra i quali quello dedicato agli hamburger, pizza e lasagne, al ‘Quorn’, un alimento proteico ricavato da un fungo, adesso anche in versione vegana, mentre prima era distribuito solo per i vegetariani poiché conteneva uova.