20 febbraio 2019
Aggiornato 08:00
Società

Vede la neo-moglie senza trucco e chiede immediatamente il divorzio

Un uomo chiede il divorzio dopo pochi giorni dal matrimonio. Il motivo? Ha visto per la prima volta la moglie senza trucco indosso.

Trucco e make-up pesanti sono costati cari a una neo sposa
Trucco e make-up pesanti sono costati cari a una neo sposa Shutterstock

Di motivi per divorziare ce ne possono essere davvero tanti, ma il fatto di aver visto la propria neo sposa senza trucco rasenta davvero il grottesco. Eppure è accaduto davvero. Protagonisti della vicenda un uomo di 34 anni e la moglie di 28 residenti negli Emirati Arabi Uniti.

Il fattaccio
D’accordo, quando ci si sveglia al mattino non si è proprio nelle migliori condizioni di bellezza. Anzi. Specie nelle donne, la differenza si nota di più se durante la giornata sono truccate, e al mattino no. Nonostante ciò, è un qualcosa da mettere in conto quando ci si sposa e si condivide lo stesso letto. Nessuno è perfetto, d’altronde. E bisogna accettarsi e accettare gli altri per quello che sono. Ma cosa può spingere una persona a chiedere il divorzio solo perché vede per la prima volta la propria moglie senza trucco? È stato così scioccante?

Lo shock
Sarà forse stato lo shock della vista di lei senza trucco ad aver innescato il divorzio. Ma il vero shock pare l’abbia avuto proprio la donna, che si è rivolta a uno psicologo, dottor Abdul Aziz Asaf, il quale sulle pagine del quotidiano Gulf News ha fatto conoscere la vicenda. La sventurata moglie si è infatti rivolta allo psicologo per superare il trauma dell’improvvisa e inaspettata separazione.

Mai vista così
I nomi della coppia non sono stati resi noti per questioni di privacy, ma il dottor Asaf ha raccontato che i due sono stati fidanzati per 6 mesi prima di convolare a nozze. E qui ci si domanda se in questo periodo di tempo lui non abbia mai visto la fidanzata senza trucco. Ma, a quanto pare, è davvero così, dato che la ‘scoperta’ è avvenuta dopo le nozze.

Galeotta fu l’acqua di mare
Stando al racconto dello psicologo, a provocare il dramma sarebbe stata l’acqua di mare. La ragazza, infatti, dopo essersi fatta il bagno è tornata sulla spiaggia dove l’attendeva il marito. Solo che questo, quando lei si è avvicinata, ha stentato a riconoscerla. L’acqua del mare aveva infatti lavato via il make-up rendendo la ragazza così come madre natura l’aveva fatta. Il marito sarebbe andato su tutte le furie, accusandola di averlo ingannato sul suo aspetto. Lei avrebbe infatti fatto sempre uso di ciglia finte, trucco pesante e via discorrendo – tanto che il suo aspetto era nettamente diverso. Lui avrebbe rinfacciato alla donna di essere brutta, ma che non se ne era potuto rendere conto perché il trucco ‘mascherava’ l’inganno.

La verità negata
Lo psicologo ha poi spiegato che la sposa avrebbe detto al marito che era sua intenzione di dirgli la verità sul suo aspetto, ma non ne avrebbe avuto l’occasione e ormai era troppo tardi per rimediare. «Lo sposo ha immediatamente divorziato dalla sua sposa e ha rifiutato ogni tentativo di riconciliazione», ha dichiarato il dott. Asaf.