18 novembre 2019
Aggiornato 03:00
Lifestyle

Matrimoni, le richieste più bizzarre che siano mai state fatte

Un’indagine ha rivelato quali sono le più bizzarre e incredibili richieste fatte da chi si deve sposare nei confronti di invitati, testimoni e altri partecipanti

Matrimoni, le richieste più pazze
Matrimoni, le richieste più pazze Shutterstock

REGNO UNITO – Vi siete mai ritrovati a dover soddisfare strane richieste da parte di futuri sposi per partecipare al loro matrimonio ‘speciale’? Molte persone, dai testimoni di nozze alle damigelle ai semplici invitati, sono spesso stati oggetto di richieste alquanto bizzarre e hanno partecipato a matrimoni di cui se ne parlato per anni. Ecco una raccolta delle richieste più strane, raccontate dagli stessi inviati.

L’indagine

I responsabili del sito di partecipazioni e accessori per matrimoni Bride and Groom Direct, hanno chiesto ai propri clienti di raccontare quali sono stati i matrimoni più bizzarri a cui hanno partecipato e quanto è accaduto.

Le testimonianze
Ecco, di seguito, alcune testimonianze riportate nell’indagine.
- Il matrimonio nudista: «Siamo andati a un matrimonio nudista – racconta un altro invitato – Ci hanno detto, prima che arrivassimo, che non c’era bisogno di preoccuparsi di essere nudi, così sono andato completamente vestito. C’era un mix di persone ed è stato piuttosto bizzarro trovarsi vestiti accanto a qualcuno che era completamente nudo. Uno dei giorni più ‘scomodi’ della mia vita».

- Lo sposo ubriaco: Un portiere d’albergo che lavorava in uno di quelli in cui si possono affittare le sale per le cerimonie, ha raccontato che lo sposo era talmente ubriaco prima di recarsi alla cerimonia che «ha gettato il suo abito prima che avessero la possibilità di scattare tutte le foto e mi ha chiesto di scambiare i miei vestiti con lui».

- La spada nella… torta: Forse un fan di Re Artù, uno sposo «al matrimonio ha insistito per tagliare la torta con una spada».

- Il matrimonio ‘balneare’: Il figlio di un risposato racconta quanto accaduto alla cerimonia del padre. «Mio padre ha richiesto di indossare boxer da mare e una canotta a rete, e tutti gli altri erano vestiti in modo simile. La nuova moglie di mio padre era in bikini, e anche mio padre era in pantaloncini da surf. Per lo più erano tutti piuttosto ubriachi, e vi era un sottofondo di lievi risate, ma poi si è verificato il vero orrore. Gli sposi hanno fatto sono entrati in una piscina a recitare i loro voti, ma questa non era una piscina normale, si trattava di una piscina per bambini a forma di balena. Proprio quando ho pensato che non poteva essere peggio di così, hanno chiesto a tutti i loro figli (io, mia sorella, fratello, e il presto fratellastro) di entrare in piscina con loro. Quindi, a questo punto, ero vestito con un abbigliamento da nuoto, puzzolente di crema solare, e in piedi in una piscina per bambini a forma di balena, mentre mio padre stava risposandosi».

- Scambio di vestiti per tutti: «Uno sposo una volta ha chiesto che tutti si scambiassero i vestiti: gli uomini indossassero gli abiti delle donne e viceversa».

- Apparire più magra: «Mia sorella ha chiesto le sue damigelle (me compresa) di mettere su 5-10 chili in più per farla apparire al meglio [più magra] in confronto a noi. […] Nessuna di noi lo ha fatto, anche perché mia sorella era più pesante di noi di circa 20 chili, quindi dubito che questo avrebbe reso il suo look diverso. Lei era super seria e ha minacciato noi sostituirci tutte se non eravamo d’accordo, ma per fortuna, sono riuscita ad accomodare le cose».

- Niente voli, please!: Un matrimonio celebrato in un locale apposito, distante circa 15 chilometri da un aeroporto, è stato oggetto di una richiesta incredibile. Una delle spose ha chiesto all’organizzatore che fossero sospesi tutti i voli affinché la cerimonia non venisse disturbata. Il coordinatore ha risposto: «Ok, quindi ci limiteremo a chiamare ogni compagnia aerea e far ritardare tutti i voli per voi?! Pazza!».