21 marzo 2019
Aggiornato 09:00
Lifestyle

Persi senza lo smartphone. Meglio stare senza il proprio fidanzato

Tutti pazzi per lo smartphone. Per la maggioranza delle persone, specie le donne, è impensabile poter stare senza il proprio telefonino, anche per poco tempo. Nel caso, meglio rinunciare ai rapporti umani

Smartphone, le donne non vi rinunciano
Smartphone, le donne non vi rinunciano

LONDRA – Altro che tutti pazzi per amore, oggi sono tutti pazzi per lo smartphone. Tanto che non si vuole neanche pensare per un attimo di poterne stare senza. Ecco cosa scoperto da una nuova indagine sul rapporto che le persone hanno con il proprio telefonino.

Sempre senza di «lui»
Una volta molte donne non potevano pensare di stare anche solo per poco tempo senza il proprio lui – specie quando innamorate. Oggi, il lui è facilmente sostituito da un altro 'lui': lo smartphone. Un compagno di vita a cui difficilmente ognuna rinuncerebbe. Meglio, appunto, stare del tempo senza il proprio partner che non senza il tecnogadget. È il quadro emerso da un'indagine condotta dal sito vouchercodespro.co.uk, che mostra come il rapporto tra le persone e il proprio telefonino sia quasi morboso.

Una vera e propria dipendenza
In base alle risposte date dagli intervistati si è scoperto che il 73% tiene regolarmente il proprio telefono cellulare a portata di mano anche durante la notte. Il 61% non può sopportare di pranzare senza di esso, e se lo tiene vicino al piatto a tavola. Senza contare il 58% dei partecipanti che ha confessato di portare lo smartphone con sé anche in bagno. In linea generale, sono molti coloro che confessano di sentirsi persi senza il loro telefono.

Toglietemi tutto ma non il telefonino
A quanto pare le persone sono disposte a rinunciare a molte cose piuttosto che al proprio smartphone. Secondo l'indagine, si rinuncia più volentieri a vedersi con gli amici, con i genitori o allo shopping che non allo smartphone. Ma non solo. Si rinuncia volentieri anche al proprio animale domestico (affidato magari ad amici o familiari) e al proprio amante per una settimana. Senza infine contare che per il 63% stare collegati con il telefonino riduce la quantità di sonno e… anche di sesso.

Pazzesco!
«E' pazzesco – ha commentato George Charles, portavoce di VoucherCodesPro.co.uk – pensare a quante cose sono cambiate negli ultimi anni per quanto riguarda la tecnologia. Dieci, quindici anni fa i telefonini c'erano già, ma non erano un must-have [senza il quale no, Ndr] come ora. Mentre questi dispositivi palmari hanno rivoluzionato la nostra vita, permettendoci per rimanere in contatto con familiari e amici in tutto il mondo, così come avere a portata di dito l'accesso a tutti i tipi di informazioni, il fatto alcune persone preferiscono non vedere il loro partner per una settimana piuttosto che stare senza il proprio telefono è una rivelazione molto eloquente di quanto siamo dipendenti da questi piccoli gadget».