19 ottobre 2019
Aggiornato 09:00
Novità

Prince, due album per il grande ritorno

Il folletto di Minneapolis stupisce di nuovo i fan annunciando che a fine settembre usciranno non uno ma ben due nuovi album

MINNEAPOLIS - Ad aprile 2013 l'avevamo ascoltato prima in «Fixurlifeup» e poco dopo in «Da Bourgeoisie», che avrebbero dovuto anticipare l'uscita del nuovo album, poi più niente. Ma ecco che lui, il «folletto di Minneapolis», adesso torna sulla scena. E, udite udite, lo fa non con un solo disco nuovo, ma addirittura due. Prince stupisce tutti e annuncia che a fine settembre (il 29 o il 30, ancora non è chiaro) usciranno «Art Official Age» e «Plectrum Electrum»: l'uno è un album solista, l'altro nasce dalla collaborazione con la sua nuova band, le 3RDEYEGIRL.

IL RITORNO ALLA WARNER - L'altra novità, assolutamente inattesa per tutti i fan del genio del pop, è il suo grande ritorno alla Warner, la sua casa discografica originale. La collaborazione è arrivata dopo che quest'ultima ha restituito all'artista i master dei suoi pioneristici album degli anni Ottanta, tra cui i leggendari "Dirty Mind", "1999", "Purple Rain" e "Sign 'O' the Times".

SEMPRE IN EVOLUZIONE - «Prince è uno dei pochissimi artisti visionari che hanno ridefinito e dato nuova forma alla musica e alla cultura moderna – ha dichiarato Cameron Strang, presidente della Warner Bros Records –. Negli ultimi 35 anni non ha mai smesso di evolversi mettendosi alla prova, reinventando il suo sound e spingendosi oltre i limiti. Come solo Prince poteva fare, ci ha appena dato non uno ma due album straordinari che esprimono l'incredibile spettro e profondità del suo talento».