18 ottobre 2019
Aggiornato 05:30
Musica

Adele, il nuovo album «25» è un fake?

Secondo alcuni rumors l'artista britannica avrebbe un nuovo disco in cantiere, pronto per il prossimo anno. Ma la XL Recordings smentisce

LONDRA - Nuovo disco sì o no? Pura trovata commerciale per scaldare i motori prima del vero album o semplice fuffa? Chissà, sta di fatto che dopo i rumors che parlavano di un nuovo lavoro discografico di Adele, i fan dell'artista inglese sono letteralmente impazziti. Dopo "19" e "21", l'album potrebbe chiamarsi "25" (vista l'abitudine della cantante ad usare la sua età come titolo), in particolare dopo uno strano tweet proveniente dai World Music Awards in cui si accennava a lei impegnata in sala di registrazione. La stessa XL Recordings, sua casa discografica, ha smentito, sottolineando che «non c’è nulla di vero».

5 MOTIVI PER NON PERDERSELO - Intanto, però, Mtv ci spiega in 5 mosse perché non possiamo proprio perderci il nuovo disco di Adele, a prescindere da quando uscirà: prima di tutto, la sua voce ci manca, tantissimo. Secondo, nonostante il bellissimo momento che sta attraversando con compagno e figlio, i suoi pezzi non avranno certo perso quella malinconia struggente che l'hanno reso famosa in tutto il mondo. Insomma, non dobbiamo temere.

LA COLLABORAZIONE CON PHIL COLLINS - Terza cosa, siamo ansiosi di ascoltare il frutto della sua collaborazione con Phil Collins, un brano incluso nella tracklist ufficiale del disco. Quarto: andrà mica a finire che Adele, come Beyoncè, lancerà il suo disco su iTunes senza darne preavviso e spiazzando tutti? Last but not least, una voce così è indimenticabile: la musica ne ha bisogno.