22 gennaio 2021
Aggiornato 07:30
«Who is on next?»

I nuovi stilisti in mostra a Roma

Una nuova generazione di stilisti si mette in mostra a Roma con «Who is on next?»: 45 designer che hanno partecipato negli ultimi 10 anni al progetto di scouting ideato da Altaroma e Vogue espongono le proprie creazioni a Palazzo Braschi fino all'11 settembre.

ROMA - Una nuova generazione di stilisti si mette in mostra a Roma con «Who is on next?»: 45 designer che hanno partecipato negli ultimi 10 anni al progetto di scouting ideato da Altaroma e Vogue espongono le proprie creazioni a Palazzo Braschi fino all'11 settembre. «Who is on next?» è stato definito dal Financial Times «uno dei dieci più importanti premi della moda»: ha dato visibilità a più di cento stilisti, italiani e stranieri, alcuni dei quali hanno trovato spazio in aziende o direzioni creative di brand storici.

Gli abiti esposti a Roma mettono in evidenza il talento di alcuni di loro, come Albino, che ha fondato la sua linea nel 2004, vinto «Who is on next?» nel 2005, collaborato con brand come Dolce e Gabbana, Trussardi, Karl Lagerfeld e oggi è design director della Maison Vionnet, oppure la coppia Aquilani Rinaldi, che vinse la prima edizione del concorso nel 2005, ha sfilato con il proprio marchio a Milano per la prima volta nel 2009, e collaborato con marchi come Malo, Ferré, Fay.

Espongono i loro abiti a Palazzo Braschi anche due giovani regine della moda, amatissime dai giornali femminili e dalle blogger: Marta Ferri e Stella Jean. La prima, che ha partecipato al concorso nel 2011, è apprezzata per l'originalità dei tessuti scelti e la qualità sartoriale delle sue collezioni. Stella Jean, vincitrice nel 2011, ha proposto la sua prima collezione a Milano nel 2012 e nel 2013 è stata scelta da Giorgio Armani per sfilare come ospite negli spazi dell'Armani teatro: grazie al suo stile unico, tra anni '50 e tessuti africani, è una dei giovani stilisti di maggior successo.

In mostra c'è anche spazio per i nuovi talenti che si concentrano sulla creazione di accessori, fra cui spiccano Benedetta Bruzziches con le sue originali borse e clutch, e Jerome Rousseau, le cui innovative e coloratissime scarpe sono già state indossate sui red carpet da Scarlett Johannson a Olivia Wilde.