16 luglio 2019
Aggiornato 14:30
TV

Sanremo 2014, invasione di pecore all'Ariston

Il video in trenta secondi conduce gli spettatori all'interno del Teatro Ariston, mostrando però un'immagine sorprendente: un gregge di pecore ha invaso il palco, citazione dell'Intervallo RAI. Intanto «TV Sorrisi e canzoni» svela il possibile calendario in cui si esibiranno i vip

MILANO - Sale la febbre da Festival di Sanremo: dopo l'annuncio dei 14 campioni, la Rai pubblica il primo promo della kermesse 2014, che si svolgerà dal 18 al 22 febbraio. Il video in trenta secondi conduce gli spettatori all'interno del Teatro Ariston, mostrando però un'immagine sorprendente: un gregge di pecore ha invaso il palco.

CITAZIONE DELL'INTERVALLO RAI - Questo non vuol dire che i cantanti della 64esima edizione del Festival saranno particolarmente stonati. Bensì è una citazione dello storico Intervallo Rai, che negli anni Sessanta mostrava, appunto, l'immagine un gregge di pecore. Naturalmente, sulle note della celebre sigla xilofonica, ripresa anche nel promo 2014 e formata dall'unione dell'Allegro dalla Sonata VI in la maggiore di Pietro Domenico Paradisi, dall'Aria n.26 di François Couperin dalla Passacaglia dalla suite n.7 di Georg Friedrich Händel.

I SUPER-OSPITI - E' tempo di toto-ospiti. Molti nomi sono già noti da tempo, ma il settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni svela anche il possibile calendario in cui si esibiranno i vip all'Ariston. Ad aprire la kermesse, martedì 18 febbraio, potrebbe essere Laura Pausini, che a dicembre aveva espresso il desiderio di festeggiare il ventennale di carriera (anche) al festival: «Prenderei un aereo per arrivare in Brasile giusto in tempo per il concerto. Se proprio non si riuscisse, almeno vorrei fare un collegamento da San Paolo dove canterò in italiano» aveva detto prima di cominciare il suo tour mondiale a Roma.
Mercoledì o giovedì potrebbe invece essere la volta di Claudio Baglioni, grande amico di Fazio con cui nel 1997 condusse il programma tv Anima mia; la serata del venerdì sarà invece un omaggio ai cantautori genovesi, affidato a Gino Paoli e al jazzista Danilo Rea. Sabato sera il gran finale con la Raffa nazionale.

LA PREVENDITA DEI BIGLIETTI - Da giovedì 9 gennaio 2014 avrà inizio la prevendita degli abbonamenti per assistere al 64.mo Festival della Canzone Italiana in programma al Teatro Ariston di Sanremo.
Le richieste di prenotazione che riguarderanno unicamente il pacchetto in galleria andranno inoltrate al Teatro Ariston, tel 0184-591008, fax 0184 - 522371 con il seguente orario: 10-13 e 15-19. Il prezzo degli abbonamenti - fissato d'intesa con il Comune di Sanremo - è di 672 euro ed è rimasto invariato rispetto all'ultimo quadriennio.
I biglietti per le singole serate, invece, si potranno acquistare solo in caso di abbonamenti invenduti direttamente presso i botteghini del Teatro Ariston a partire dal giorno 13 febbraio 2014 ai seguenti prezzi: platea (settore unico) per le prime 4 serate 180 euro ciascuna e per la quinta 660 euro; per il settore galleria, le prime 4 serate 100 euro ciascuna e per la quinta, 320 euro.