14 novembre 2019
Aggiornato 17:00
Il Duca ha lasciato la base Raf in Galles

William accanto a Kate in attesa del parto

Stando alle notizie circolate insistentemente sui media - il Palazzo reale ha osservato uno stretto riserbo durante tutta la gravidanza della duchessa - oggi 13 luglio sarebbe la data presunta del parto

LONDRA - Il principe William ha lasciato la sua base della Raf in Galles - dove è in servizio come elicotterista in una squadra di soccorso in mare - per raggiungere Londra ed essere accanto alla moglie Kate in tempo per la nascita del loro primo figlio. Stando alle notizie circolate insistentemente sui media - il Palazzo reale ha osservato uno stretto riserbo durante tutta la gravidanza della duchessa - oggi 13 luglio sarebbe la data presunta del parto ma se Kate non avrà le doglie, William giocherà una partita di polo per beneficenza domani insieme al fratello Harry ad un centinaio di chilometri a Londra.

FAMIGLIA IN TREPIDAZIONE - «L'intera famiglia è in trepidazione. William è molto dedicato al suo lavoro ma vuole assolutamente essere certo di essere presente al parto. Del resto è un momento eccezionale non solo per il Duca e la Duchessa ma per il futuro della monarchia», ha commentato una fonte reale citata dal Mirror online.
Kate darà alla luce il pargolo reale al St Mary's Hospital di Londra, lo stesso dove sono nati William e Harry. Kate, che spera in un parto naturale, sarà assistita da Marcus Satchell, ginecologo di lunga data della regina Elisabetta.