15 luglio 2020
Aggiornato 13:30
Gossip

Kristen Stewart respinge Rupert Sanders

La star di Twilight, dopo la nuova separazione dal collega ed ex fidanzato Robert Pattinson, avrebbe respinto le attenzioni del regista inglese con cui la scorsa estate fu sorpresa dai fotografi in atteggiamenti intimi

LOS ANGELES - Kristen Stewart avrebbe detto no alle avances di Rupert Sanders. La star di Twilight, dopo la nuova separazione dal collega ed ex fidanzato Robert Pattinson, avrebbe respinto le attenzioni del regista inglese con cui la scorsa estate fu sorpresa dai fotografi in atteggiamenti intimi. Proprio la diffusione di queste immagini generò lo scandalo e aprì la crisi del rapporto con Pattinson.

SANDERS CI HA RIPROVATO - L'uomo del tradimento, il regista 42enne che la 23enne attrice aveva conosciuto sul set di «Biancaneve e il cacciatore», è a sua volta stato lasciato dalla moglie, la modella e attrice Liberty Ross, con la quale è stato avviato il procedimento di divorzio. Secondo quanto riporta il britannico «The Sun», Sanders ci ha riprovato: «Rupert l'ha ricontattata, ma lei non ne vuole sapere», ha riferito una fonte al giornale.
«Le ha mandato una serie di messaggi dopo il divorzio con Liberty, ma lei non ha risposto». In realtà la Stewart non si sarebbe rassegnata all'idea della fine del rapporto con Pattinson: «Robert l'ha lasciata come sospesa, in cuor suo lei spera sempre le cose possano tornare come prima con lui, sebbene non sia facile», ha aggiunto l'informatore.