14 giugno 2021
Aggiornato 03:30
Completamente trasformato

«Rock of ages», il Tom Cruise che non ti aspetti

L'attore fa il rocker anni '80, bello e dannato, nel film di Adam Shankman dell'omonimo musical di Broadway, dal 20 giugno al cinema. Nel film è circondato da groupies, sempre accompagnato da un fedele babbuino, e canta e balla scatenato sul palco dello storico locale Bourbon Room

LOS ANGELES - Perennemente alcolizzato, eccessivo, a torso nudo e pieno di tatuaggi, con pantaloni di pelle, cinturoni, capelli lunghi e cappelli cowboy. E' un Tom Cruise completamente trasformato quello che si vede in «Rock of Ages», adattamento cinematografico di Adam Shankman dell'omonimo musical di Broadway, dal 20 giugno al cinema. L'attore interpreta la star del rock anni '80 Stacee Jaxx, tanto bello e dannato e sogno proibito di ogni donna, quanto viziato e inaffidabile, ed è assolutamente divertente in questo ruolo, forse al pari del Les Grossman, il mogul di Hollywood grasso e pelato, a cui ha dato vita in «Tropic Thunder».

CRUISE NON E' IL PROTAGONISTA - Nel film è circondato da groupies, sempre accompagnato da un fedele babbuino, e canta e balla scatenato sul palco dello storico locale Bourbon Room. Per essere più credibile l'attore di «Top Gun» ha preso lezioni di canto con un vocal coach e si è molto divertito a calarsi nel personaggio. Cruise però non è il protagonista: la storia è quella di una ragazza di provincia (Julianne Hough) che arriva a Los Angeles con il sogno di sfondare nella musica, sulla celebre Sunset Strip incontra il rocker in erba Diego Boneta, si innamora e condivide con lui le difficoltà e le ambizioni.

CAST STELLARE - Sulle note di successi anni '80 come Def Leppard e Journey, il regista ha voluto «ritrarre in modo autentico quel periodo, per rendere omaggio alle rock star, vere divinità del rock di quella generazione». Con un cast di stelle tutte in ruoli esilaranti, dalla coppia Alec Baldwin e Russell Brand, alla first lady «bacchettona» Catherine Zeta-Jones a Mary J. Blige e Paul Giamatti manager con il codino, risate a suon di musica garantite.