27 ottobre 2020
Aggiornato 22:00
Sembrano fare sul serio

Continua l'amore fra Andrea Cocco e Margherita Zanatta

I due ex concorrenti del Grande Fratello si raccontano a «Gente»

MILANO - Sembrano fare sul serio Andrea Cocco e Margherita Zanatta. I due ex concorrenti dell'ultima edizione del Grande Fratello, incontratisi durante il reality vinto poi dallo stesso Cocco, hanno grandi programmi per il loro futuro insieme.
Ma oltre a guardare avanti, i due «gieffini» confessano al settimanale Gente, in edicola da lunedì 30 maggio, anche qualche ricordo. «Le mie origini orientali - racconta il vincitore - erano oggetto di scherno per i bulli della scuola. Ho imparato a difendermi e a stare da solo».

Le stesse difficoltà adolescenziali vissute anche dalla Zanatta: «Al liceo ero già alta 1 metro e 83 centimetri, portavo la sesta, pesavo 85 chili, avevo l'apparecchio e gli occhiali spessi. La classica sfigata che stava un passo dietro agli altri. Ma volere è potere e mi sono data da fare. Anche se non mi piaccio ancora del tutto, per questo a un calendario direi di no».
E i due lasciano anche spazio a qualche riflessione politica. «C'e' uno scollamento preoccupante - afferma Cocco - tra il cittadino e la classe dirigente. Un disamore che spinge il singolo a pensare solo per se stesso con la scusa che tanto le cose non cambieranno mai. Invece è importante partecipare, comunque la si pensi».