29 marzo 2020
Aggiornato 20:30
Intervista a Mtv

Daniel Radcliffe: «Non sono gay»

La star di Harry Potter smentisce le voci sulla sua presunta omosessualità

LONDRA - «Se vogliono possono pure dirlo, ma io non sono omosessuale»: Daniel Radcliffe, star della saga cinematografica di Harry Potter, ha smentito le voci di una presunta omosessualità che girano su Internet, in un'intervista rilasciata all'emittente televisiva statunitense Mtv.
«Il mio commento preferito è quello di un tizio che ha detto 'certo che è gay, ha una faccia gay', che trovo una cosa strana da dire», ha spiegato Radcliffe, che - ricorda il tabloid britannico The Sun - di recente ha effettuato una «ingente donazione» ad un'ong statunitense contro l'intolleranza verso omosessuali e bisessuali.
A Radcliffe viene attribuito un flirt intermittente con l'attrice Laura O'Toole, e in passato ha indicato nelle colleghe Scarlett Johansson e Natalie Portman le sue compagne ideali.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal